GIORDANIA

Fascino infinito tra storia e leggenda Viaggio di 8 giorni – 7 notti

Raccontare la Giordania e riassumere in poche righe una terra di tali sfumature è impossibile; corridoio naturale tra il Mediterraneo e la Mesopotamia, vede nascere nella sua florida terra civiltà diverse, che lasciano ciascuna tracce meravigliose; forse in nessun altro paese le testimonianze della sua storia convivono tanto mirabilmente. Le maggiori opere risalgono all’epoca romana che qui esplodono in un tale splendore da lasciare senza fiato, Jarash, l’antica Gerasa, un sito immenso e maestoso, sconcerta il visitatore che non si aspetta la vista di templi, piazze e teatri di rara bellezza. Petra, luogo di indiscutibile fascino, celebre per le sue spettacolari tombe scavate nella rosea arenaria alle quali si accede da un suggestivo canyon. Ma non sono da meno i castelli Omayyadi splendide fortezze costruite sia per la difesa che per il diletto dei califfi. Le testimonianze cristiane, tra le più antiche lasciano nelle chiese magnifici mosaici tra i migliori conservati dell’antichità. Ma forse lo spettacolo più intenso la Giordania lo offre con la sua natura che si apre a paesaggi intensi, quando si vede un tramonto sul deserto che diventa rosso, o sul monte Nebo, dove la tradizione vuole che Mosè vide la Terra promessa prima di morire, o ancora a Wadi Rum, la “valle della luna” in cui uno scenario di inaudita bellezza ci offre alte montagne, canyon e distese sabbiose. Un viaggio meraviglioso che lascerà in noi il ricordo struggente di una terra bellissima.

scarica-il-programma-blu