Romania

Per la maggior parte dei viaggiatori quando si parla di Romania si pensa esclusivamente alla figura di Dracula e nulla di più.  La realtà è diversa ,la storia di questa terra è molto complessa e Millenaria.

La prima menzione letteraria delle popolazioni geto-daciche si trova in Erodoto quando descrive di infiltrazioni elleniche sul mar Nero.

L’irradiazione della cultura greca aumenterà  nei secoli successivi. Le numerose tribù nel I sec.a.C si unificheranno col nome di Daci con re Burebista. Dopo un secolo un suo discendente Decebalo lottò inutilmente per molti anni per sottrarre il suo popolo alla dominazione romana. Fu nel 107 d.C. con Traiano che la Dacia divenne definitivamente provincia romana. Terra ricca di miniere di oro,argento e ferro fu l’ultima conquista Romana:con le invasioni dei Goti ,la Dacia venne abbandonata nel 271 da .Aureliano.

Numerosi sono i monumenti romani e quelli delle dominazioni successive  :ungheresi,asburgiche,turche.

Il fascino di questo viaggio è proprio la secolare storia di questa terra nei suoi monumenti straordinari,nei paesaggi variegati e nella sua eclettica cultura.

scarica-il-programma-blu