Scozia

TERRE SELVAGGE E MITI LEGGENDARI

La Scozia è una regione affascinante in cui le antiche tradizioni sono radicate e l’identità di popolo, separato e distinto da quello inglese è molto sentita. I clan le famiglie nobili, sottolineano la loro appartenenza a questa terra indossando il loro costume tradizionale il kilt, una gonna palissettata a quadri, i cui colori ricordano quelli della propria famiglia, e le cerimonie sono accompagnate dal suono della Cornamusa lo strumento simbolo della regione. Campi di colore verde brillante punteggiati da pecore al pascolo, montagne ricoperte di edera purpurea laghi e fiordi color piombo che riflettono la cupa tonalità del cielo, brughiera incolta , brusio del vento e canti di gabbiani lasciano nel visitatore un strana inquietudine, legata però ad una struggente bellezza da cui si è sopraffatti e stregati. In mezzo a questa natura, in gran parte ancora selvaggia i castelli della scozia raccontano la storia di una terra attraversata nei secoli da fermenti non ancora sopiti, un cammino lungo e periglioso dalle prime torri di difesa circondate da mura e bastioni, alle ricche e nobili residenze vittoriane. Una linea immaginaria unisce tra loro gli oltre mille duecento castelli, per la loro difesa o per la loro conquista si sono battuti per secoli uomini leggendari. Ripercorrere questi luoghi dai paesaggi incredibilmente belli, attraversare questa terra cosi particolare sarà un esperienza unica personale e interiore.

scarica-il-programma-blu