Tunisia

L’AFRICA PROCONSOLARE : TUNISIA

Un Viaggio nella storia millenaria di questo Paese. Di origine Berbera, all’inizio del II millennio aC , la Tunisia entra sulla scena della Storia. I fenici che avevano fondato un vero e proprio impero commerciale cominciarono a far scalo sulle coste del Paese fondando mercati. e la città di  Utica . Secondo una leggenda raccontata anche da Virgilio nell’Eneide Elissa – Didone fondò Cartagine ( Kart – Hadasht, Nuova Capitale ) il più importante sito commerciale nel Mediterraneo occidentale. Cartagine divenne la capitale di un regno ricco e fiorente e guidato dalla Famiglia Barca di cui fece parte il colto e raffinato Annibale. Ci vollero tre guerre, dal 264 a.C. al 149 a.C. affinché Cartagine capitolasse sotto i colpi delle Legioni di Scipione l’ Africano. Cosi nacque la provincia d’Africa con capitale Cartagine, ricostruita dai Romani Cartagine fu grande centro intellettuale ed artistico, sontuosamente decorato con sculture e mosaici, darà uomini illustri come Apuleio, Tertulliano, Giovenale, Cipriano, S. Agostino.  Con la caduta dell’ Impero, l’ Africa cadde in mano ai Vandoli giunti dalla Spagna  ( 420 ). Sotto l’ Impero Bizantino, con l’imperatore  Giustiniano ( 537 ) l’Africa ritornò Romana  fin quando i guerrieri di Allah nel 698 conquistarono Cartagine e nelle vicinanze fondarono una città araba : Tunisi. I Berberi si convertirono in massa all ‘ Islam, uno di loro, Tarik nel 711 avrebbe conquistato la Spagna.

scarica-il-programma-blu